Pensieri in libertà

Settembre.

Settembre è un po’ il mese dei cambiamenti.
Della nostalgia e della malinconia.

L’estate giunge al termine, e i primi sprazzi d’autunno fanno capolino. ma non è ancora inverno. Né è più estate. E’ un mese di transizione, ed anche dentro di noi proviamo una voglia irrefrenabile di tornare indietro, all’ estate appena trascorsa, ed allo stesso tempo di giungere presto all’ inverno vero e proprio. Le tisane bollenti, guardare la pioggia dalla finestra mentre si è sotto le calde coperte… quel mondo ovattato invernale, insomma, ci fa sempre un po’ paura. ma risveglia in noi sentimenti bellissimi.

Grida puerili interrompono le mie riflessioni: osservo i bambini che, felici, dopo le vacanze estive, si riabbracciano ed entrano a scuola, con la tenera consapevolezza di avere dinanzi a sé un altro anno di scuola.

I genitori li accompagnano e, in fretta, li salutano e corrono a casa, o a lavoro.

Ricomincia la vita, a settembre, che trascina dietro di sé una tiepida apatia.

Un’anziana foglia color castagna fluttua nel vento dinanzi alla mia finestra.
Raggiunge l’asfalto, ballando scomposta, s’aggiunge al fogliame di cui è coperto il marciapiede.

Ci avviciniamo alla fine. L’autunno è alle porte.

bd2678763d7004b6790b5cde2aa42444

Annunci

8 thoughts on “Settembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...